Cardinalità, conto e abilità numeriche dalla scuola materna alla primaria. Impostare e potenziare percorsi a difficoltà scalare, in relazione ai quadri di funzionamento. – Ed. 2024

– Data:

Dal 17/03/2024
al 31/12/2024

– Luogo del corso:

Online

– Docente:

Dott.ssa
Francesca Fietta

– Crediti ECM:

3

– Prezzo:

€ 50

Destinatario del corso:

Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, Logopedista, Terapista occupazionale, Psicologo (disciplina psicologia), Educatore professionale, Fisioterapista, Ortottista/Assistente di oftalmologia

“Non sa contare!” è una affermazione che giunge spesso alle orecchie del terapista.

Ma cosa c’è dentro a questa competenza? E’ possibile che, per abitudine, non si valutino le fasi scalari che compongono tale abilità? Quanto incidono le funzioni esecutive, le difficoltà visuo-spaziali, la disprassia sui tempi e sui modi di apprendere e mantenere ciò che è stato acquisito?

Compito del terapista e dell’insegnante è analizzare tale competenza separando i diversi step e consentendo al bambino di avvicinarsi ad ognuno di essi in maniera armonica, concedendo i tempi necessari e passando alle fasi combinate e più complesse solo quando le precedenti sono giunte al consolidamento.

Le attività che si costruiranno, allora, dipenderanno non solo dalla fase in cui ci si trova ma anche dalle caratteristiche tipiche del quadro di funzionamento e da quelle peculiari di ciascun soggetto.

Spesso smontando e rimontando un apprendimento che noi adulti riteniamo “semplice” si possono scorgere i mattoni senza i quali l’intero apprendimento crollerebbe.

In questo corso verranno analizzati nello specifico questi mattoni, in un’ottica pratica, applicabile dalla scuola materna a tutte le successive fasce di età.